Sgusciatura pettinidi e attività connesse alla produzione primaria

Ulteriori comunicazioni

La Direzione centrale salute, politiche sociali e disabilità, con comunicazione dell’11/1/2019 protocollo 0000764/P, risponde ai dubbi sulla possibilità di svolgere alcune attività in connessione alla produzione primaria al di fuori di uno stabilimento riconosciuto ai sensi del Reg. (CE) 853/2004 per quell’attività. In particolare conclude che, nel territorio della Regione Friuli Venezia Giulia, si applicano le seguenti disposizioni in merito ai pettinidi sgusciati a bordo che devono essere:

  • collocati in un contenitore pulito monouso;
  • immessi sul mercato per il consumo umano solamente attraverso un mercato ittico/impianto per le aste o uno stabilimento di preparazione/trasformazione.